guardaroba perfetto

Come Organizzare il guardaroba perfetto, fare il cambio stagione, sistemare i vestiti, capi d’abbigliamento e gli accessori in soli 10 easy steps .

Complice una giornata piovosa e il repentino cambio di temperature mi accingo a realizzare la grande impresa che avviene circa 3- 4 volte all’anno nella mia vita: il cambio stagione nei miei armadi.  Definirla un’impresa ti sembra eccessivo? Dopo aver letto tutto il post potresti cambiare idea. Potresti decidere anche di rivoltare il tuo guardaroba oggi stesso, e non credo te ne pentiresti.

Perché è importante riorganizzare gli spazi e gli armadi

Un armadio ordinato è la chiave per una vita più facile e serena:

Hai idea di quanto tempo risparmieresti se non dovessi perdere minuti, e forse ore, a cercare quella camicetta che si abbina così bene ai pantaloni che indossi? O di quanto ti farà sentire meglio un ambiente comodo e ordinato? Provare per credere!

guardaroba perfetto

Step 1: prenditi tutto il tempo necessario per realizzare il cambio stagione ed ottenere il Tuo Guardaroba Perfetto

Modificare e riorganizzare gli assetti dell’intero guardaroba richiede tempo. Non pensare che sia sufficiente qualche ritaglio di tempo, perché potresti incorrere nel rischio di riorganizzare un cassetto e abbandonare l’impresa. Compreso quel cumulo di abiti ammucchiato sul letto, che sta iniziando ad assumere una nuova forma di vita autonoma. 

Occhio lì:

  • “mi è semblato di vedere un Gatto… un mucchio di vestiti muoversi”. 
  • “Grazie Tweety per la soffiata”.

Step 2: Svuota tutti gli armadi e i cassetti contemporaneamente 

come fare il cambio stagione

Ti sembrerà una follia, ma per riordinare devi prima mettere a soqquadro tutta la stanza. Lancia tutto sul letto. Se sei già ad un level pro suddividi i capi per uso, stato, destinazione. Rimuovi tutte le grucce in pessimo stato, si lo so che stanno li dall’anno 10… del secolo passato ;)!

Step 3: Prova i capi che hai da molto tempo

Rindossando gli abiti che non provi da parecchio potresti riscoprire dei tesori, in pratica stai facendo shopping a costo zero! Allo stesso tempo, avrai la possibilità di eliminare tutto ciò che non ti dona più, ciò che ormai è logoro, o totalmente fuori moda, o dal tuo stile personale o che semplicemente non ti piace più.

Step 4: dividi i capi in mucchi

Se ti è possibile adopera due ceste una per i capi da lavare, l’altra per gli abiti che necessitano di un intervento o una modifica sartoriale. Prima di essere riammessi nel guardaroba, tutti i capi devono essere pronti al prossimo e imminente uso. 

 Oltre al fatto che non è igienico conservare qualcosa di sporco, non è nemmeno razionale. Il perché è presto detto: giacché non indosserai mai un capo macchiato, questo rimarrà inutilizzato per molto tempo, finché non ti deciderai a lavarlo.  Lo stesso ragionamento vale per tutti i vestiti che devono essere ritoccati in sartoria.  Un paio di pantaloni troppo lunghi o troppo larghi resteranno parcheggiati a lungo nel guardaroba. Che poi averli fermi lì equivale esattamente al non averli, visto che non possono essere indossati. Con in più il minus che occupano anche spazio. E, siamo oneste, il tutto ingiustificatamente. Basta tergiversare, rivolgiti ad un professionista: in questo modo sarà come avere qualcosa di totalmente “nuovo”

 Un’altra cesta ancora per quelli in buono stato da conservare perché fuori stagione. Ed infine separa i capi da Donare o da buttare e riciclare o da vendere. 

Non barar

Togli tutto quello che non ti serve o che comunque sai, se sei onesta con te stessa, che non riutilizzerai. Non auto ingannarti con il classico pensiero che recita: prima o poi potrebbe servirmi.  In cuor tuo, sai già che non è così. 

Quindi, metti giù quel jeans super a vita bassa di due taglie più piccole di quella che porti ora. Sai benissimo che non avrai modo di rindossarli. Quello che rimane è il materiale da ricollocare negli armadi e nei cassetti. 

Step 5: Approfitta degli armadi vuoti per spolverare e disinfettare gli interni

È il momento giusto per dedicarsi alla pulizia! Prima di reinserire i vestiti assicurati che si sia ben asciugato. 

guardaroba perfetto

Step 6. Fermati e rifletti

Sì, Fermati, respira e idealizza come vorresti organizzare i vestiti.  Ti lascio un elenco di esempi. Dividere i capi per:

  • Occasione d’ uso – Abiti da giorno, o per il lavoro, distinti da quelli destinati al tempo libero. Individua una parte separata per i capi da sera o per le feste e le occasioni speciali;
  • Tipologia. Dunque, le bluse vanno insieme, così come i pantaloni. All’interno della suddivisione per tipologia possiamo individuare delle sottocategorie di metodi grazie a cui organizzeremo i capi per:
    • colore;
    • leggerezza o pesantezza o tipo di tessuto;
    • per dimensione;
  • Pre-impostando dei look già abbinati. Al momento in cui non saprai proprio cosa indossare ti basterà scegliere il tuo outfit già pronto;

Come suggerimento, ti invito a disporre tutti i cappotti ed i soprabiti e le giacche in ordine di pesantezza e lunghezza e di riporli nello stesso armadio. In questo modo, sceglierai più facilmente il complemento adatto per il tuo outfit del giorno. 

guardaroba perfetto

Organizzare gli Accessori

Una soluzione ottimale per i Bijoux è certamente quella di dividerli per colore di hardware: i dorati da un latro e i silver toned da un ‘altra.  

organizzare gli accessori

Step 7. Riposiziona i capi riempiendo gli armadi

Dopo aver scelto il metodo più adatto a te, riempi gli spazi facendo in modo di avere una freccia o gruccia dedicata a ciascun capo. E che quest’ultimi si adattino perfettamente ad essi.  Se scegli una gruccia sbagliata per un cappotto, come per esempio spalle troppo strette, rischi che il tuo bellissimo capospalla si rovini deformandosi.

Per chi non avesse capito sottolineo: una gruccia per ciascun capo. Mai sovrapporli o creare l’effetto cipolla. Se disporrai adeguatamente tutti gli abiti, li avrai tutti a portata di mano e ti sarà semplice tenere la situazione sotto controllo. Altrimenti il tuo guardaroba sarà sempre disordinato e ti sarà praticamente impossibile trovare tutto facilmente.

Step 8. Non lasciare appendini vuoti dentro gli armadi

Gli omini, appendini, grucce o frecce vuote, non vanno lasciati nell’armadio. Questo perché occupano inutilmente spazio e generano disordine. Per non dire che si accavallano spesso tra loro. Ovviamente, non ti suggerisco di disfartene, ma semplicemente di riporle in una scatola oppure in una cassapanca. In ogni caso, scegli il modo che ti consenta di recuperarle agevolmente, senza che provochino eccessivo ingombro.

Ora che il cambio stagione è completo e che ti sei disfatta delle cose che non servono più ammira l’ordine del tuo guardaroba quasi Perfetto. Perché quasi? Leggi giù!

guardaroba perfetto

Step 9. Fai una lista dei capi da acquistare

guardaroba perfetto cambio stagione

Se l’intento di riorganizzare l’armadio e la propria vita passa inevitabilmente dal disfarsi delle cose inutili, questo non vuol dire che non ci sia spazio per dello shopping. Bada bene, non sfrenato e compulsivo, ma ragionato e razionale: nella fase in cui abbiamo messo da parte i capi logori, o che non ci calzano più bene, avremo sicuramente rimosso dei “Keypieces”, i pezzi forti, che non possono mancare nel guardaroba perfetto. Un nuovo Blazer, o un nuovo cappotto color cammello potrebbero essere, anzi lo sono indiscutibilmente, un ottimo investimento per completare i nostri outfit.

A fine dell’operazione avrai un guardaroba del tutto rinnovato. Ti sarà molto più semplice trovare ciò che cerchi, creare un look. Non perderai più nulla nell’armadio. E quello che una volta era più simile ad un buco nero piuttosto che il tuo guardaroba, sarà solo un ricordo.

Step 10. Guadagna qualche soldino e reinvesti facendo nuovo shopping

Cosa fare del mucchio dei capi che non indosserai più? Sei solo ad un passo dall’avere il guardaroba perfetto, il cambio stagione non sarà mai più un incubo. Lascia che i tuoi vestiti (in buono stato) trovino una nuova casa, e qualcuno che li indossi con piacere: Metti in vendita il tutto o decidi di donare ad una associazione che aiuti persone in difficoltà. Disfarti di quel maglione o quella gonna potrebbe rendere felice te ed un’altra. Nel primo caso otterrai qualche soldino da reinvestire per te stessa, nell’altro caso sarà la tua anima a trovarne giovamento. 

organizzare l' armadio cambio stagione e guardaroba perfetto

Come Vendere I capi smessi

Oggi esistono tantissime app utili per questo scopo. Depop, Ebay, Shpock… sono tutte app che ti consentono di rivendere i tuoi capi facilmente con piccole commissioni. Sei tuoi capi sono griffati, puoi dare un’occhiata anche a Rebelle.com .Un’altra soluzione potrebbe essere quella di organizzare uno Swap Party , in cui invitare le tue amiche. A fine serata, potresti trovarti con una nuova pochette in stile déco oppure con un nuovo cappello a falda larga, o una sciarpa, che diventerà il tuo nuovo “segno distintivo”. Chi può prevederlo?

Ecco svelati i 10 passi per realizzare in modo semplice il cambio stagione, e per avere il tanto bramato Guardaroba Perfetto.

Goditi il tuo nuovo ordine e assicurati di mantenerlo. Come? Leggi il prossimo appuntamento con la rubrica How To – Il guardaroba Perfetto su DVeneris.com